Valentina Capobianco, nono posto nel Campionato di pattinaggio Svizzera orientale

537093_396492710444417_2046550724_n (1)

 

Valentina Capobianco, la mia nipotina di anni 10, effettua la sua prima gara del 2013 esordendo nella  categoria superiore “Giovani” e riesce a guadagnare il nono posto in classifica nel “Campionato di Pattinaggio della Svizzera orientale” svoltosi a Widnau (CH) il 19 gennaio scorso. Di seguito il video della sua esibizione sulle note di “Rondò veneziano”.

Valentina Capobianco

 

Gli auguri più belli a Valentina per la sua prossima gara il 16 febbraio 2013.

 

VALENTINA AL GRAN GALA’ SU GHIACCIO

Gallery

This gallery contains 3 photos.

Venerdì 7 dicembre 2012, la mia “Baby campionessa” Valentina Capobianco alle ore 19 sarà ospite della multititolata e campionessa europea di pattinaggio su ghiaccio Sarah Meier e con lei si esibirà nel “Gran Galà”  della pista  su ghiaccio di Gais … Continue reading

ALFREDO ROTONDO SUPERA SE STESSO.

L’ ATLETA BOVINESE PORTA IN ALTO IL NOME DELL’ ITALIA E DI BOVINO AI CAMPIONATI EUROPEI DI LOSANNA

   Nei Campionati Europei Single Lift  che si sono tenuti  dal 7 al 9 settembre  2012  a Losanna in Svizzera , Il campione Bovinese di “Stacco da terra” Alfredo Rotondo, ha superato il suo record personale stabilito a Serra San Bruno (CZ) lo scorso 1 aprile 2012 dove aveva sollevato 220 Kg.  guadagnandosi il quarto posto.

     In Svizzera invece Alfredo con tre sollevamenti: il primo 220Kg., il secondo 230 Kg.,       ed il terzo 240 Kg. si è guadagnato il 2° posto nella sua categoria (senior fino a 82,500 Kg. di peso corporeo) ed il terzo posto in assoluto tra i 150 atleti di varie categorie. Nella categoria “Senior”  Alfredo è stato l’unico atleta italiano.

Questa la classifica finale:

  1. Irlanda       con 245 Kg.
  2. Italia          con 240       (Alfredo Rotondo)
  3. Estonia     con 235 ?…

 VEDI IL VIDEO

Ad Alfredo le nostre congratulazioni, il nostro grazie e gli auguri per i 250 alla prossima occasione.

 

 

 

BOVINO: Il ragazzo che non si è arreso

      Alfredo Rotondo è uno degli atleti orgoglio di Bovino, difatti, nonostante le avversità è riuscito ad andare avanti e a sfondare con prepotenza in una delle più difficili e dure discipline sportive: Lo stacco da terra.
Alfredo è anche titolare ed istruttore della Palestra Colosseum Gym presso il “Palazzetto dello sport” a Bovino (FG)

Settembre 2011: Benedizione della palestra “COLOSSEUM GYM”

Ad Alfredo, i fans della palestra  SB di Milano in occasione del Campionato europeo di Losanna  (CH) 2012, hanno dedicato questo video:

Clicca sull’immagine.

AUGURI ALFREDO!

“Saentis – Cup 2012” La caduta di Valentina

Valentina Capobianco cade e si classifica soltanto tredicesima nell’internazionale di Herisau

     Come promesso, pubblico il video relativo all’esibizione della mia nipotina Valentina Capobianco nella gara internazionale “Saentis – Cup 2012” svoltasi ad Herisau (CH) il 7 aprile u.s. La speranza era di vedere conquistare il terzo Primo Posto dalla Baby campionessa, purtroppo una brutta caduta ha fatto si che Valentina si classificasse solo al tredicesimo posto.  Valentina era un pò super affaticata a causa dell’esame di passaggio di categoria che l’aveva vista impegnata il giorno precedente passando dalla categoria  “Tre stelle”  alla categoria “Inter Bronze” scavalcando la “Quattro stelle”. Inoltre la caduta  può essere stata dovuta anche ad un avvallamento del ghiaccio (piccole fosse  che a volte vengono create dalla rotazione dei pattini durante le piroette) come verificato dopo la gara. Comunque come si potrà notare dal Video, un pò giù di tono a denti stretti ed occhi chiusi è riuscita a portare a temine la gara. In tanti volevamo sognare…  e speriamo di comunque di poterlo fare a dicembre nella prossima gara ufficiale di Valentina che disputerà nella categoria superiore “Inter Bronze”. Sarà dura dovendo affrontare atleti ben più preparati, ma ci crediamo: Valentina facci sognare!

La Caduta di Valentina

Valentina come Carolina Kostner

Alla “Saentis Cup” 2012, Valentina emula la  campionessa mondiale.

Questa mattina Valentina Capobianco, partecipando alla Saentis Cup a guisa del suo
grande mito, Carolina Kostener, con una brutta caduta e finita culo a terra...  fortunatamente solo con qualche leggera contusione, classificandosi quindi, soltanto al 13° posto. Dovremo attendere la prossima gara per poter sognare… In compenso però, ieri, agli esami di categoria, dalla “tre stelle”, scavalcando la categoria “quattro stelle” è approdata direttamente alla “Inter bonze”. Vedremo quindi prossimamente la nostra Baby campionessa affrontare gare più impegnative in categoria superiore. Lunedì pubblicheremo foto e video della caduta.
Forza Valentina, nella vita si cade tante volte…  importante è rialzarsi!

STACCO DA TERRA: Alfredo Rotondo conquista il 4° posto

A SERRA SAN BRUNO, ALFREDO SUPERA SE STESSO.

     L’atleta bovinese Alfredo Rotondo, campione di “Bench-Press” (Distensione su panca piana), emerge anche in una specialità non sua, difatti, domenica scorsa 1 aprile 2012, nel Campionato Italiano “Stacco da Terra“, a Serra San Bruno (CZ) sollevando i 220 kg. ha superato il suo recedente record di 200 Kg. stabilito a Bovino (FG) lo scorso anno.

Alfredo è anche Istruttore di “Boody Training” e titolare della Palestra: “Coloseum Gym” a Bovino. A lui  nostri migliori auguri di traguardi sempre più alti che porteranno di certo lustro anche alla nosta amata Bovino.

GRAZIE ALFREDO!

 

Di seguito il video della prova  girato da Giovanni Turco, uno dei fans milanesi di Alfredo:

Hop Hop Valentina… Forza Forza… Facci Sognare!

VALENTINA CAPOBIANCO ALLA SUA SECONDA GARA INTERNAZIONALE.

27.Internazionale "Saentis-Cup" Venerdì/Sabato/Domenica, 6-7-8- aprile 2012 Nella pista di ghiaccio Herisau Sports Centre con pattinatori dalla Svizzera, Germania, Austria, Italia e Finlandia

     Il 6, 7 e 8 aprile, si svolgerà ad Herisau (CH) la competizione internazionale di pattinaggio artistico su ghiaccio “Saentis – Cup 2012”, alle quale prenderanno parte atleti di varie nazioni e categorie. Valentina Capobianco (10 anni), della categoria esordienti tre stelle, già vincitrice dell’edizione dello scorso anno, gareggerà sabato mattino 7 aprile. Saranno in venti della categoria tre stelle, a partecipare: 18 ragazze e due ragazzi. Di seguito l’elenco dei   prossimi cadetti:
     Intanto, oggi 6 aprile Valentina è impegnata negli esami di passaggio a categoria superiore e, se supera, questa sarà l’ultima gara in categoria tre stelle  e prossimamente potremo vederla competere a livello superiore. Domani, prima di competere, Valentina sarà incitata da un gruppo di fans che canteranno: Hop Hop Valentina… Forza Forza… Facci Sognare! 
     Subito dopo la gara, con  genitori, Valentina patirà alla volta di Bovino per le feste Pasquali e per venire ad esercitarsi a fare la pasta in casa, noi ci auguriamo che porti da queste parti almeno una splendida medaglia.

Valentina, con la nonna, alle prese con "cingoli", un tipo d pasta locale fatta a mano.

Saentis-Cup 2011, Valentina conquista il primo posto

         VIDEO “SAENTIS-CUP 2011           VIDEO “STERNILILAUF 2012”

Hop Hop Valentina… Forza Forza… Facci Sognare! 

 

VALENTINA: Altro importante risultato.

VALENTINA GAREGGIA IN UNA CATEGORIA SUPERIORE E CONQUISTA IL V° POSTO

Alle ore 10,30 del 26 febbraio 2012, Valentina Capobianco è riuscita a conquistare un importante V° posto nella gara “Eiskunstlauf Meisterschaft 2012” (Campionato di pattinaggio artistico 2012) che si è svolta a Uzwil  (CH). Un quinto posto che a prima vista può sembrare deludente ma che in effetti assume altro significato se si considera che Valentina della categoria “Tre stelle” esordienti giovanissimi, ha gareggiato nella categoria superiore “Cinque stelle” con ragazze più grandi e più provette quindi, quasi una vittoria.  In questa gara inoltre Valentina ha conseguito un punteggio di 15,71 migliorando ancora, quello di 15,33 raggiunto a Widnau (CH) con la conquista della coppa “STERNLILAUF 2012”

Valentina in una spettacolare elevazione del piede
 Questa volta a piano terra… ma soddisfattissima comunque.

UN’ ALTRA COPPA PER VALENTINA

IL VIDEO DELL’ESIBIZIONE DI VALENTINA CAPOBIANCO IN “STERNLILAUF 2012”

File0154Con un po’ di ritardo, per la gioia di parenti e di amici che lo aspettavano, pubblico il video relativo relativo alla conquista della seconda coppa  della mia nipotina Valentina Capobianco  conquistata a Vidnau (CH) il 21 gennaio ultimo scorso.  Come già accennato nel post del 22 gennaio scorso:  http://ventoamico.altervista.org/valentina-conquista-unaltra-coppa/, Valentina aveva già conquistato lo scorso anno la coppa “Saenctis 2011” e un secondo posto nella “Coppa dei Re Magi” il 7 gennaio 2012. Questi i risultati dell’ultima competizione:

Sternlilauf 2012

Kategorie Stern 3 Schneeglöckli

Result

risultati

VALENTINA CONQUISTA UN’ALTRA COPPA

ANCORA IL PODIO PIU’ ALTO PER LA MIA BABY CAMPIONESSA                   VALENTINA CAPOBIANCO

Dopo il secondo posto nella “COPPA DEI RE MAGI” del 7 gennaio scorso, Valentina Capobianco (nipotina)  ieri sera  alle 0re 18,00 a Widnau (CH) ai confini dell’Austria, con una fantastica esibizione, ha conquistato lo scalino più alto del podio aggiudicandosi per la categoriala categoria 3 stelle la coppa ” Sternlilauf Widnau 2012 “.

DSC00682

Sul podio:

1° Capobianco Valentina EV Herisau Punteggio ISU 15.33

2° Sieber Leoni EV Mittelrheintal Punteggio ISU 13.56

3° Walther Justin-Kimbery EC St. Gallen Punteggio ISU 13.41

Valentina si era già aggiudicato  il primo posto nella gara internazionale “SAENTIS CUP 2011”

Catturavale

CLICCA SULL’ IMAGGINE PER VEDERE IL VIDEO.

Ad majoira semper Vale!

4a CRONO SCALATA: “PONTE-BOVINO”

BOVINO: SU… CON… DUE RUOTE!

E’ stata programmata per domenica 16 ottobre, nel borgo più bello d’Italia, la  4 Cronoscalata Bovino Ponte – Bovino di7 Km, unitamente al 6° Raduno Cicloturistico. L’iniziativa promossa dall’ex assessore allo Sport Agostino Ruscillo, dal Presidente della locale Pro Loco Maria Rosaria Lombardi, dal Presidente Pino Bruno del Ginnysport Metanauto e dal Presidente della Polisportiva Bovino Michele Bruno, ha lo scopo di promozionare Bovino, denominata la perla del Subappennino e parte del territorio limitrofo, quale Deliceto e Castelluccio dei Sauri.
E’ sicuramente l’immensa passione, che nutrono gli organizzatori e amatori per il mondo delle due ruote, a ripetere nuovamente tale manifestazione, considerato che il ciclismo è riconosciuto come lo sport più duro e sacrificante da praticare, molte volte, preso di mira, specie per i frequenti casi di doping che coinvolgono negativamente, questa disciplina sportiva.
Lo scopo della manifestazione è un ripetersi nuovamente in una nuova sfida, avendo quale unico traguardo la conferma di quanto fatto positivamente nelle passate edizioni. Sembra strano, ma lo sport può fare tanto e oltre ogni immaginazione! Anche un piccolo evento sportivo può contribuire a promozionare un territorio ed esaltarne tutte le caratteristiche, dalle bellezze naturalistiche e paesaggistiche, alla gente, ai prodotti enogastronomici, alle tradizioni e Bovino si presta a fare da volano nel rilancio del Subappennino, spesso oscurato dall’indiscutibile bellezza del Gargano, poiché ha tutte le credenziali per farlo con successo.
Un’ora prima della partenza, fissata alle 9,00, su Corso Vittorio Emanuele, saranno accettate le iscrizioni di tutti i ciclisti in regola con il tesseramento F.C.I., è prevista, come già avvenuto negli anni passati, una numerosa partecipazione di ciclisti, provenienti anche dalle regioni limitrofe. Al termine del percorso cicloturistico, chi avrà ancora forza nelle gambe si cimenterà nella7 Kmdella cronoscalata, riservata ai ciclisti che vorranno imitare i famosi campioni del mondo delle due  ruote.
Come già avvenuto nelle passate edizioni, si premieranno le tre squadre maggiormente rappresentate, i primi tre classificati per singola fascia di età, il più giovane ed il più anziano ciclista, particolare attenzione sarà riservata alla presenza femminile. I migliori saranno premiati, oltre con coppe, con cesti contenenti prodotti tipici locali, buoni vacanze del valore di 250 o 100 euro, buoni viaggio per raggiungere Roma, mentre i restanti premi  saranno estratti fra tutti i partecipanti, presenti al momento della premiazione.Come già avvenuto negli anni passati…si spera che il tempo dia la solita mano agli organizzatori!
L’ex assessore allo Sport: Agostino Ruscillo.

BOVINO…SOLLEVATA FELICEMENTE CON LO…STACCO DA TERRA!

È terminata con un bilancio più che positivo la Prima ManifestazioneNazionale di “Stacco da Terra”, che si è tenuta a Bovino, domenica 10 Luglio.

  E’ stata la prima volta che tale manifestazione fosse organizzata nel Borgo di Capitanata, riconosciuto come uno dei più belli d’Italia, merito da attribuire sicuramente, alla “A.S.D. Colosseum Gym” di Bovino, che ha voluto fortemente la paternità della competizione di importanza nazionale ed autorizzata dalla Federazione Nazionale. Consentitemi, però, di ingigantire, non tanto per la massa muscolare, quanto per l’impegno che ha profuso dall’inizio alla fine dell’intera durata della manifestazione, il presidente, nonché direttore tecnico e perché no…. nell’occasione, cimentarsi anche come atleta ….Alfredo Rotondo! Senza la costante determinazione, di Alfredo, ragazzo semplice, garbato e umile, tutti gli appassionati di questa disciplina non avrebbero potuto minimamente immaginare cosa fosse lo “Stacco da terra”, me …compreso!                                   L’ottima riuscita di quanto organizzato è da attribuire anche all’impegno assunto da Agostino Ruscillo, delegato allo Sport del Comune di Bovino, cui ha garantito oltre alla disponibilità della struttura anche tutta la logistica richiesta, affinché tal evento riuscisse nel miglior modo possibile!

                                                             Alfredo Rotondo

  Alla manifestazione hanno partecipato circa quaranta atleti, provenienti oltre che dalla Capitanata, dalle province di Taranto e Lecce, nonché dalla Calabria e Campania             La competizione è stata arricchita dalla presenza del maestro Nicola D’Ambrosio, cinque volte campione italiano 1969/72, mister Europa 1972, primatista Mondiale di Squat Kg 310 peso medio anno 1972 e record man in tante altre occasioni, con il compito di giudice di gara.                                                                                                                                 Ottimo il successo degli atleti della Colosseum Gym Bovino, Alfredo Rotondo, ritornato all’attività agonistica, dopo un lungo periodo d’inattività a causa di un grave infortunio è giunto 4° nella categoria seniores +75 kg, sollevando nella circostanza200 Kg, mentre  Dario Lanzone nella categoria juniores è giunto al 3° posto. Un apprezzamento particolare per Gaetano Frisoli, atleta di anni undici, che ha visto riconosciuto i tanti sforzi e sacrifici, con un sorprendente 4° posto nella categoria Allievi, sollevando50 Kg. Soddisfazione per il 3° posto nella classifica generale a squadre della squadra di Bovino.      Numerosa la partecipazione del pubblico, oltre ogni previsione….in quanto si volevano ammirare dal vivo…gli uomini dai muscoli…d’acciaio!                                                           Vista l’ottima riuscita di quanto organizzato, Bovino è stato scelto come paese organizzatore della prossima manifestazione Nazionale di Stacco da Terra, che si terrà il prossimo anno nel mese di maggio. Un giusto riconoscimento che gratifica tutti gli attori che hanno contribuito al raggiungimento di quanto programmato.

L’articolo è di Agostino Ruscillo.

Appena possibile pubblicheremo una presentazione delle varie foto della manifestazione.

 

Incidente d’auto per Maradona

Ricoverato in ospedale con la compagna, solo leggere contusioni

(ANSA) – BUENOS AIRES, 12 LUG – Diego Armando Maradona e’ stato portato in un ospedale insieme alla sua compagna, Veronica Ojeda, dopo un incidente automobilistico: entrambi hanno riportato solo qualche contusione. L’incidente e’ accaduto a Ezeiza, a qualche chilometro dalla capitale. L’auto di Maradona si e’ scontrata con un autobus. ‘Stanno entrambi bene, stiamo facendo degli studi solo per precauzione’, ha precisato il responsabile dell’Hospital de Ezeiza, dove la coppia e’ ricoverata.

CAMPIONATO NAZIONALE DI “STACCO DA TERRA”

NUOVE DISCIPLINE SPORTIVE A BOVINO

Prosegue senza sosta, la promozione e diffusione dello Sport a Bovino, specie con nuove discipline sportive in alternativa al solito Calcio, ormai, conosciuto alla ribalta nazionale più per quello parlato che giocato! E’ passato qualche anno e si ritorna a parlare nuovamente di un altro scandalo che coinvolge sempre il mondo del pallone. Sicuramente questa gente ha un solo desiderio… non quello di promuovere lo Sport “pulito”… bensì… divertirsi… nel truffare i tifosi e gli scommettitori, continuando così, nell’unico intento quale speculare, in maniera tale da arrotondare il già sostanzioso conto in banca… in quanto hanno come unico obiettivo quello di concorrere alle ricchezze con… zio Paperone!
E’ bastato poco che il delegato allo Sport del Comune di Bovino Agostino Ruscillo, ha preso in seria considerazione la proposta della locale A.S.D. Colosseum Gym, diretta dall’atleta e dirigente Alfredo Rotondo.  

Alfredo Rotondo, atleta, coach nonchè dirigente dell'A.S.D. Colosseum Gym di Bovino.

Perché non provare ad organizzare una manifestazione diversa dalle quelle organizzate fin’ora? Perchè non diffondere una disciplina sportiva alternativa, che vede coinvolto un notevole numero di praticanti, anche a Bovino? Stiamo parlando signori dello “Stacco da Terra”! Cos’è ? Fino a che il coach Alfredo Rotondo me ne parlasse non sapevo neppure cosa fosse, allora provo a descrivervela! Si tratta di una disciplina sportiva, nata da più di un decennio, ma che si sta diffondendo velocemente, specie per chi voglia mostrarsi con un fisico tutto muscolo. Si propone come lo sviluppo della schiena, coinvolgendo vari muscoli del corpo umano, quale trapezi, dorsali, lombari, deltoidi e gambe, prevedendo l’utilizzo di carichi, in funzione del fisico, tutto per costruire un fisico paragonato ai famosi “bronzi di Riace” … niente male!
Sono stato… praticamente provocato ed allora non ho voluto assolutamente deludere le aspettative, pertanto… appuntamento domenica 10 luglio, alle ore 10,00, presso il Palazzetto dello Sport di Bovino, cui sarà organizzata una manifestazione Nazionale di Stacco da Terra. L’invito è rivolto a tutti gli appassionati ed amici, a partecipare ad una giornata, spero entusiasmante, all’insegna della diffusione dello Sport… quello, per intenderci, sano ed estraneo da sostanze dopanti! Numerosi gli atleti che raggiungeranno Bovino, provenienti da varie regioni d’Italia.
Ad una novità, presentata per la prima volta a Bovino, sono sicuro che risponderà una forte partecipazione di appassionati e non, anche perchè, specie per chi verrà da fuori, avrà la possibilità di apprezzare e gustare le specialità enogastronomiche di Bovino, nonchè visitare e scoprire le bellezze presenti nel Borgo, riconosciuto come uno dei più belli d’Italia.

Chissà se possa bastare….per ritrovarci a Bovino!

Comunicato e foto sono del signor Agostino Ruscillo.



FESTA DEL MINIBASKET A BOVINO

Comitato Provinciale F.I.P. di Foggia

 

FESTA PROVINCIALE MINIBASKET – Bovino, Giovedì 2 Giugno 2011

Nella bella cornice della Villa Comunale di Bovino si è svolta giovedi 2 giugno 2011 la Festa Provinciale Minibasket organizzata dal Comitato Provinciale F.I.P. di FOGGIA – Settore Minibasket in collaborazione con l’A. S. D. Polisportiva Bovino e col patrocinio dell’Assessorato allo Sport del Comune di Bovino.

 

Alla manifestazione hanno partecipato circa 90 bambini e bambine provenienti da 5 centri minibasket della nostra provincia: MARVIN SCHOOL SAN SEVERO- PRIDE TORREMAGGIORE- U.S. BASKET LUCERA- A. DIL. MANFREDONIA- MAGNIFICO BASKETBALL SAN SEVERO, e dalla POLISPORTIVA di BOVINO.

Al termine della festa dopo le foto di gruppo e i ringraziamenti del Presidente del Comitato FIP, Pasquale Dell’Aquila, a tutti i partecipanti, all’Amministrazione Comunale di Bovino, nella persona di Agostino Ruscillo, Assessore allo Sport, al Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo di Bovino, Gaetano De Masi, grande promotore dell’evento, i bambini hanno ricevuto dal Responsabile Minibasket Provinciale, Marisa Bizzarro, alcuni gadgets ed una t-shirt in ricordo della giornata.

 

Se il bilancio della manifestazione è stato considerato da tutti molto positivo lo si deve agli organizzatori, agli amici di Bovino, che si sono notevolmente prodigati, agli istruttori, Antonella Magnifico -Gigi Marinelli- Fernando Renzulli – Itria Nasso – Maurizio Vitarelli – Adolfo Manfredi e Carlo Magnifico, ai genitori, che sono intervenuti in grande quantità, ma principalmente alla gioia e all’entusiasmo dei mini-cestisti  presenti che hanno reso bellissima una giornata all’insegna dello Sport e del Divertimento. La riuscita della festa inoltre è stata testimoniata anche dai numerosi bambini di Bovino accorsi con curiosità all’evento e che si sono subito appassionati al minibasket tanto da voler giocare insieme agli altri mini- atleti.

 

Ma lo sport non è stato tutto, perché poi chi ha voluto proseguire la giornata nel centro del sub- appennino dauno, ha potuto gustare le particolarità gastronomiche di Bovino nei ristoranti locali e ammirare il fascino del borgo medievale in compagnia delle guide locali messe a disposizione dal Comune.

 

La nota e le foto ci sono state inviate da Agostino Ruscillo.