PRESTO L’EOLICO A BOVINO.

PRESTO L’EOLICO A BOVINO.

Mentre un pò dappertutto si sta dichiarando guerra all’eolico, a Bovino si sta per dare il benvenuto ad un progetto di insediamento di questi orrendi mostri eolici che tanto deturpano l’ambiente.

Difatti è di qualche giorno la notizia (io l’ho appresa scorrendo il sito: www.nardino.it ) che è stato affisso un avviso (di modestissime dimensioni) sui vetri della porta del Comune, annunciante appunto il deposito del progetto per tale insediamento da parte della "AVALON ASSETS" di Londra.

E’ facile dunque arguire che, se non ci sarà una viva protesta da parte di tutta la cittadinanza, fra qualche mese o forse meno (spuntano come i funghi queste torri eoliche), i nostri crinali e forse anche le nostre pianure, saranno invasi da questi giganti che deturperanno in modo catastrofico quelle amenità che ci circondano e delle quali siamo orgogliosi, offendendo tragicamente lo sguardo di chi smarrito si guarderebbe intorno vanamente, alla ricerca di quei quadri naturali che tanto deliziavano e riposavano la vista per scoprire che sono stati rimpiazzati da altri…  "orribili a veder e tremendi a dirsi":

Uno spettacolo simile, prossimamente, potrebbe presentarsi al nostro sguardo, se non ci sarà una ferma opposizione da parte di tutti i Bovinesi.

2 thoughts on “PRESTO L’EOLICO A BOVINO.

  1. Del nucleare meglio non parlarne, se necessario preferisco le candele………
    In quanto all’eolico considerato che è solo un business perché l’energia prodotta viene esportata altrove, preferendo comprare l’energia nucleare a più basso costo dalla Francia, infatti nel famoso black out del 2003 con migliaia di pale eoliche già in esercizio, eccettuata l’isola di Capri, munita di centrale autonoma, tutta l’Italia fu paralizzata… risulta chiaro quindi che l’eolo non è di alcun giovamento anche perché, mai e poi mai, l’utente ha usufruito di qualche agevolazione (la bolletta è sempre più cara).
    Comunque per l’energia che ci serve, cara Maria, l’Italia è ricca di fiumi, basterebbe rivalorizzare le centrali idroelettriche non inquinanti e piacevoli a vedersi. Ma forse il business è relativo…………….

  2. il nucleare non va bene ….. l’eolico deturpa l’ambiente (e sono pienamente d’accordo) …ma …come la mettiamo per l’energia che ci serve???’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*