“Saentis – Cup 2012” La caduta di Valentina

Valentina Capobianco cade e si classifica soltanto tredicesima nell’internazionale di Herisau

     Come promesso, pubblico il video relativo all’esibizione della mia nipotina Valentina Capobianco nella gara internazionale “Saentis – Cup 2012” svoltasi ad Herisau (CH) il 7 aprile u.s. La speranza era di vedere conquistare il terzo Primo Posto dalla Baby campionessa, purtroppo una brutta caduta ha fatto si che Valentina si classificasse solo al tredicesimo posto.  Valentina era un pò super affaticata a causa dell’esame di passaggio di categoria che l’aveva vista impegnata il giorno precedente passando dalla categoria  “Tre stelle”  alla categoria “Inter Bronze” scavalcando la “Quattro stelle”. Inoltre la caduta  può essere stata dovuta anche ad un avvallamento del ghiaccio (piccole fosse  che a volte vengono create dalla rotazione dei pattini durante le piroette) come verificato dopo la gara. Comunque come si potrà notare dal Video, un pò giù di tono a denti stretti ed occhi chiusi è riuscita a portare a temine la gara. In tanti volevamo sognare…  e speriamo di comunque di poterlo fare a dicembre nella prossima gara ufficiale di Valentina che disputerà nella categoria superiore “Inter Bronze”. Sarà dura dovendo affrontare atleti ben più preparati, ma ci crediamo: Valentina facci sognare!

La Caduta di Valentina

10 thoughts on ““Saentis – Cup 2012” La caduta di Valentina

  1. Bravissima questa bimba, la sua caduta non pregiudica lo stile e la padronanza della sua esibizione. Complimenti.

  2. ci farà sognare sicuramente, nella prossima gara!!!! Bravissima comunque…………campione è chi lotta fino all’ultimo, anche se stanco e affaticato!

  3. Bravissima Valentina !!! Continua così ,non arrenderti mai ….. un bacione da zia Ida.

  4. Eccettuata la bimba a contatto con Valentina che è la prima sulla destra, sono i componenti la mia band di nipotini quindi tutti cugini, il maschietto Kevin è fratello di Valentina

  5. Beato te Vento con questa super Valentina, veramente brava, caduta a parte. E gli altri con lei sono, compagni di sport o semplici amici?

  6. Bravissima questa bimba Vento nonostante la caduta. Ha classe ,stile e sembra anche volontà………. va incentivata sempre di più. Il pattinaggio è una disciplina nobile e che ancora si salva tra tanti sport.

  7. Complimenti Pasquale per questa tua bravissima nipotina. Ne sono anche io orgoglioso, in fondo c’ è anche il sangue Licusitano: AUGURI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*