PELLEGRINI DAL LIBANO A VALLEVERDE.

GUIDATO DA VESCOVI E SACERDOTI UN FOLTO GRUPPO DI LIBANESI E’ GIUNTO A VALLEVERDE PER ONORARE LA STELLA DELLA DAUNIA.

   Come già lo scorso, il 1° luglio 2012,  guidati tra tre eccellentissimi vescovi tra i quali S. E. Rev.ma Mons. Paul Boulos Matara, arcivescovo di Beirut e numerosi sacerdoti, oltre cento pellegrini  provenienti dal Libano sono venuti ad onorare Maria Santissima di Valleverde nell’omonimo santuario in Bovino (FG). Il gruppo fa parte dell’associazione “AMICI DI SANTA VERONICA” di Città di Castello in Umbria il cui vicepresidente è  Fra Emanuele, il fraticello francescano scalzo, devotissimo della Madonna di Valleverde che spesso porta gruppi e organizza manifestazioni al Santuario.
   Il signor Giuseppe D’aloia,uno dei principali attivisti degli amici di Santa Veronica di Foggia, ha offerto un lauto pranzo agli amici Libanesi e agli altri numerosi  che si sono aggiunti al gruppo da Foggia e provincia, all’agriturismo “Tenuta Capaccio” di Bovino dove i devoti sono giunti alle ore 13,00.
   Dalle 16,30, il Cenacolo Eucaristico nel Santuario, con esposizione delle reliquie di Santa Veronica e Santa Messa. Alla fine rilassamento nella piazza del Santuario e godimento della salubre aria.

VEDI LE ALTRE IMMAGINI:

DAL LIBANO A BOVINO CON AMORE

ANCORA UNA VOLTA, UNA FOLTA SCHIERA DI PELLEGRINI LIBANESI AI PIEDI DELLA STELLA DELLA DAUNIA

 

Domenica, 1 luglio 2012, circa 200 pellegrini libanesi giungeranno al Santuario di Valleverde a rendere omaggio, come già avvenuto il 3 luglio dello scorso anno, alla Beata Vergine “Maria SS. di Valleverde.”

Il gruppo fa parte dell’Associane “ Amici di 241205_223740267652988_136859929674356_937551_5452061_o1Santa Veronica, figli di Maria”   diretta dal carissimo fraticello Fra Emanuele tanto devoto della Madonna di Valleverde e che, tante manifestazioni ha fatto al nostro Santuario.

Proveniente  da San Giovanni Rotondo, il gruppo, dopo una sosta ristoratrice, offerta dal devoto amico del nostro Santuario e di Santa Veronica, sig. Giuseppe D’Aloia di Foggia, all’agriturismo Tenuta Capaccio di Bovino,  arriverà al Santuario intorno alle ore 16,00 guidato da tre eccellentissimi vescovi e numerosi sacerdoti libanesicon il seguente programma:

16,30  S.Rosario meditato.
17,15   Catechesi
18,00   Santa Messa presieduta da Sua ecc.za rev.ma Antonio Beyluni (vescovo libanese)

Tutti sono invitati a partecipare alla manifestazione per onorare insieme ai cari amici provenienti da lontano la nostra cara Madre e dare loro un segno di stima e di amicizia.

File0403

Nella foto sotto un momento dell’incontro dello scorso anno 3 lulio 2011.

20110703_195

 

DAL LONTANO LIBANO A VALLEVERDE.

Uno straordinario ed eccezionale evento domenica 3 luglio p.v. a Valleverde.

 

Fra Emanuele

Oltre cento persone, quindici sacerdoti e tre eccellentissimi vescovi, tutti libanesi, perverranno in pellegrinaggio, domenica 3 luglio, al Santuario di Valleverde per pregare ai piedi della Stella della Daunia. Il pellegrinaggio sarà guidato dal carissimo Fra Emanuele, innamoratissimo della SS. Vergine di Vallerde che già in altre occasioni è stato protagonista di grandi manifestazione al nostro Santuario:  Qualche anno fa, ha portato pellegrina la Madonna di Fatima con a seguito numerosi fedeli provenienti da ogni parte d’Italia e recentemente il 22 maggio scorso, con gli “Amici di S. Veronica”, provenienti da Città di Castello e da altre parti d’Italia ha portato nel santuario, le reliquie di S. Veronica Giuliani e la statuetta di Maria bambina che più volte si incarnò tra le mani della Santa e una volta le parlò. Domenica quindi, (dopo aver pranzato al ristorante dell’agriturismo “TENUTA CAPACCIO’‘) si recheranno al Santuario dove, con preghiere animate da Fra Emanuele, i fedeli del Libano onoreranno la Regina della S. Speranza. E’ prevista anche un’ora di adorazione eucaristica. Alle ore 18, concluderà la giornata la  solenne concelebrazione dei sacerdoti libanesi che sarà presieduta dai dei tre vescovi e le letture avverrano in arabo e in italiano.