DIMAGRIRE SENZA DIETE

Un semplicissimo metodo per dimagrire in pochissimo tempo.

Dopo gli splendidi risultati ottenuti per la tintarella e la calvizie  ecco a voi uno favoloso e semplice sistema per calare di peso quasi a vista d’occhio. Con questo metodo si possono perdere da 4 a 10 kg. al mese senza privarsi di nulla e soprattutto senza spendere una lira o meglio un cent. Il tutto consiste nell’indossare per il tempo necessario 6 braccialetti di rame che naturalmente non costano nulla in quanto sarete voi stessi a costruirli. Per far questi, procuratevi circa 3 mt. di filo elettrico in rame della sezione di almeno 4 mmq che corrispondono a poco più di 2 mm. di diametro. Togliete la guaina aiutandovi con qualche pinza e attenzione a non intaccare i fili  della treccia per evitare di pungervi e mettete il rame a nudo. Fatto questo tagliate 6 pezzi di filo di lunghezza idonea a fare due braccialetti per le caviglie, due per i polsi, uno per il collo ed uno per la vita. Tenete presente che bisogna attorcigliarli alla punta per chiuderli, quindi qualche cm. di lunghezza in più per ognuno. Ora non vi resta che indossarli.

Tenete presente che i braccialetti devono essere aderenti ma non stretti e nemmeno troppo larghi. Vi conviene quindi chiudere i braccialetti dopo averli indossati e vi raccomando di avvolgere i nodi con nastro adesivo, onde evitare punture. A questo punto un consiglio importante: Se dopo un giorno notate bruciori e arrossamento delle parti a contatto col rame, togliete il tutto e desistete da qualsiasi altra prova, potreste essere allergici al rame. Se notate un po’ di nero, nessuna paura, lavatevi soltanto, il rame fa quest’effetto a contatto con la pelle. Inutile dirvi che braccialetti non vanno tolti nemmeno di notte altrimenti il tutto non funzionerebbe.

Generalmente la prima settimana non si nota alcun calo, ma già dopo una decina di giorni i risultati sono strabilianti. Nel caso notate un calo eccessivo o troppo rapido, sostituite i braccialetti con altri simili ma fatti con filo da 2,5 mmq, poco più di un mm. e mezzo.

A questo punto solo un consiglio, cercate di evitare nel periodo di trattamento grandi quantità di grassi animali, potrebbero rallentare di parecchio il processo. Per il resto mangiate tutto senza preoccupazione alcuna ma naturalmente sempre senza esagerare.

Saranno graditissimi i risultati ,specie con i dati iniziali e finali.